Faggio pendulo

Ordine: Fagales

Famiglia: Fagaceae

Genere: Fagus

Specie: F. sylvatica var. Pendula

MORFOLOGIA

Portamento e dimensioni: albero deciduo più piccolo del faggio comune caratterizzato da rami ampi e penduli che spesso toccano il suolo.

Corteccia: liscia e di colore grigio.

Foglie: semplici, larghe e non lobate, con margine intero e ondulato.

Fiori: fiori maschili riuniti in infiorescenze a capolino di 6-16 unità. Infiorescenza femminile eretta, formata da 2 o 3 fiori racchiusi in una cupola verdastra.

Frutti e semi: frutti secchi, detti acheni o comunemente faggiole, con membrana esterna coriacea di colore marrone. Il seme ha forma piramidale a base triangolare.

 

DISTRIBUZIONE E HABITAT

È una cultivar del faggio comune, originario dell’Europa centrale. Predilige climi caratterizzati da estati fresche e inverni piuttosto freddi. Tollera male l’aridità estiva ed è spesso presente anche al di sopra dei 1000 metri di quota.

 

UTILIZZO

Viene utilizzato a scopo ornamentale per il portamento maestoso, i lunghi rami ricadenti e le foglie dai riflessi iridiscenti.

 

CURIOSITA’

Secondo l’oroscopo celtico, un giorno solo, il 22 dicembre, identifica coloro che nascono sotto il segno del faggio.

What's your reaction?
0Cool0Upset0Love0Lol

AmbienteAcqua Onlus ©. Tutti i diritti sono riservati.

to top