Sequoia di California

Ordine: Pinales

Famiglia: Cupressaceae

Genere: Sequoia

Specie: S. sempervirens

MORFOLOGIA

Portamento e dimensioni: albero sempreverde che può raggiungere, nei luoghi di origine, anche i 100 m di altezza. È molto longevo, arrivando a 2.000 anni di età e ha chioma a forma conica.

Corteccia: di colore arancione-rossiccio o marrone scuro, si screpola profondamente.

Foglie: aghiformi, non pungenti, di colore verde scuro superiormente e bianco-grigio inferiormente.

Fiori: essendo una conifera non presenta fiori veri e propri, ma microsporofilli maschili e macrosporofilli femminili.

Frutti e semi: strobili portati nella parte apicale dei rametti, ricoperti da foglie squamiformi. Ogni squama protegge dai 2 ai 5 semi muniti di due ali ciascuno.

 

DISTRIBUZIONE E HABITAT

Pianta originaria del Nord America occidentale, introdotta in Europa nella prima metà del XIX secolo. Predilige un clima oceanico temperato ricco di umidità, mentre non tollera temperature rigide. Cresce normalmente fino a 300 m di quota.

 

UTILIZZO

Albero usato a scopo ornamentale. Nei luoghi di origine il legname molto pregiato per la sua bellezza, leggerezza e durabilità, viene usato come combustibile o isolante termico.

 

CURIOSITÀ

L’albero più alto del mondo è una sequoia del Parco nazionale Redwood in California, denominato Hyperion e alto 115,66 m.

What's your reaction?
0Cool0Upset0Love0Lol

AmbienteAcqua Onlus ©. Tutti i diritti sono riservati.

to top