Coesione Sociale

Ri-generazioni nasce dalla volontà di tre associazioni, che da anni si occupano nel quartiere di educazione e sostegno alla fragilità sociale, di intensificare la collaborazione unendosi in un percorso che possa coinvolgere la cittadinanza nella cura e nell’abbellimento creativo di uno spazio pubblico con campo di bocce da poco recuperato da AmbienteAcqua in Via Lopez 15 a Quarto Oggiaro.

Questo percorso avrà il duplice obiettivo di recupero dell’area creando al contempo occasioni di coesione sociale sia attraverso laboratori di quartiere “Spazi Aperti” gestiti da ACLI e dall’associazione Asisa, coinvolgendo bambini, anziani, giovani madri, adolescenti persone con disabilità cognitiva anche attraverso il coinvolgimento dell’associazione il Laboratorio che da anni già collabora con Ambiente Acqua in vari progetti. Il Laboratorio permanente di quartiere andrà a lavorare con gli abitanti affinchè la cittadinanza stessa si trasformi in fucina di idee che sia in grado di immaginare e ricreare una nuova vita di quartiere e una nuova concezione degli spazi comuni. Auspichiamo che gli abitanti del quartiere possano sviluppare un gruppo di volontari attivi e propositivi. Il progetto vedrà costante la presenza su campo dell’associazione il Laboratorio che organizzerà frequenti uscite educative con gli utenti del Servizio Formazione all’Autonomia (SFA) dove saranno coinvolti anche volontari e gli stessi abitanti del quartiere; queste uscite avranno valenza sia educativa sia effettivamente artistica, di design e mantenimento degli spazi urbani. Lo spazio verrà abbellito con pitture murarie e arredi da esterno con materiali di riciclo che possano rendere lo spazio sempre più accogliente e invogliare la cittadinanza alla frequentazione spontanea. La coesione sociale si sviluppa in lunghi e complessi percorsi, ma non avviene solamente nei gruppi di lavoro costituiti dalla parte più attiva della popolazione, ma anche nei momenti dove la messa in gioco prevede anche la partecipazione di soggetti meno attivi, ovvero gli eventi pubblici aperti alla cittadinanza. Nel giardino di via Lopez verranno organizzati due eventi all’anno, uno in primavera e uno in autunno dove il laboratorio permanente di quartiere, lo SFA e il Centro Agregazione Disabili dell’associazione il Laboratorio coordinati dal capofila AmbienteAcqua organizzeranno weekend di partecipazione attiva e momenti conviviali come tornei di bocce amatoriali, workshop di costruzione di arredi urbani con materiali naturali, laboratori ambientali per bambini, e momenti di condivisone del percorso in atto contornato da momenti ludici e conviviali come concerti dal vivo, cene e pranzi sociali. Il lavoro in concerto con tutti i soggetti in gioco produrrà uno storytelling  capace di raccontare l’avanzamento del percorso a tutta la cittadinanza coadiuvato da racconti per immagini e narrazione dal vivo. 

AmbienteAcqua Onlus ©. Tutti i diritti sono riservati.

to top